domenica 11 giugno 2017

Michael Sutton - Compositore di "Cinderella Stay Awhile"


Mike & Brenda Sutton era un duo musicale americano composto da Michael B. Sutton e Brenda Sutton. Mike & Brenda Sutton sono più noti per la loro canzone "Do not Let Go of Me (Grip My Hips e Move Me)".
Scoperti da Stevie Wonder, divennero entrambi autori e produttori della Motown dal 1974 al 1979.
Michael B. Sutton ha scritto numerose canzoni per artisti Motown tra cui Thelma Houston, Smokey Robinson, Jermaine Jackson, Michael Jackson, The Supremes.

[...]
Ha contribuito alla carriera di Michael Jackson alla Motown con la canzone 'Cinderella Stay Awhile.' Come è stata creata e poi scelta per l'album di Michael?

Alla Motown, andavamo e venivamo dai diversi studi e vedevo spesso i Jackson 5. A volte per fare un servizio fotografico e altre per le registrazioni in uno degli studi. I due Jacksons che ho avuto modo di conoscere di più erano Jermaine e Michael. Ho lavorato con Jermaine alla Motown, ma ho incontrato Michael prima. L'ho visto diverse volte presso lo studio e nelle sale di Motown ma a quel tempo, nella fase iniziale, non sapevo che avrei lavorato direttamente con lui.

Uno dei grandi produttori all'epoca era Hal Davis e ha scritto molti dei grandi successi dei Jackson 5. In ogni modo, Hal stava lavorando in studio con Michael per il suo quarto album da solista, “Forever, Michael” e ho suonato alcune canzoni per lui.. Nel frattempo, Suzanne de Passe e Berry Gordy erano rimasti molto colpiti dalle mie capacità come compositore così mi hanno messo in contatto con il compositore Mack David (ha scritto il testo originale di ‘Cenerentola’ della Disney) divisione di Motown. Così Suzanne mi disse, 'Vorrei presentarti Mack e vedere se è possibile trovare qualcosa per Michael Jackson. ' Dissi, 'Certo!'
Dopo le presentazioni, ci siamo messi al lavoro. Seduti davanti al pianoforte, a casa mia, e venuta fuori una certa melodia. Ricordo Mack che diceva: ‘Amo questa melodia.’ Si chinò sul mio tavolo da biliardo e iniziò a scrivere . Mi chiese: ‘Sai che ho scritto il testo originale per la Disney, giusto? ’Ho detto:‘Sì, lo so.’ 'E allora che ne dici di 'Cinderella Stay Awhile? '?' e io ho risposto ‘mi piace’. A lavoro finito, Hal ne era entusiasta, a Michael era piaciuta.. il resto è storia. Abbiamo impostato il tempo di sessione in studio e ci siamo divertiti a registrarla.

Momenti memorabili che hai passato con Michael durante la sessione di registrazione?

Michael aveva 16 anni. Aveva un'assistente alla produzione di nome Suzee Ikeda che era sempre con lui in studio per assicurarsi che i produttori lo trattassero a dovere. Fu proprio in quel periodo che le idee di Michael stavano iniziando ad avere una certa influenza. Beh, ricordo che durante ‘Cinderella Stay Awhile', aveva alcune idee che voleva provare ma a Hal non piacevano.
Era divertente perché ogni volta che Hal gli voltava le spalle Michael gli faceva delle smorfie! Lo guardavo fare tutte quelle facce buffe e morivo dal ridere.

Motown esercitava molto controllo sulla musica, ma come definirebbe la creatività di Michael in studio a quel tempo?

Michael ebbe un'idea per la fine della canzone. In realtà, le vennero in mente molte idee diverse e Hal continuava a dire ‘No, no. Non mi piace.” Allora Michael faceva una delle sue smorfie e Suzee diceva: “ Dai Hal, lascialo provare”. Hal era molto ostinato nelle sue decisioni sulla musica. Aveva una lunga lista di successi, quindi sapeva di cosa stava parlando quando si trattava di musica ma mi era chiaro che quando eravamo tutti in studio anche le idee di Michael erano molto valide e sarebbero andate bene per la canzone, credo solo che non sono state capite in quel momento.
Potevo sentire quello di cosa stava parlando quando ha descritto ciò che voleva fare. Ad un certo punto ho detto: 'Perché non proviamo?'
Verso la fine della canzone - e questo nessuno lo sapeva fino ad ora - nei cori di “Cinderella Stay Awhile”' Michael voleva fare una contro melodia.
Quando il coro canta: ‘Cinderella, I wanna be your fella!,’ in sottofondo Michael sta dicendo: 'You’re the one that makes my dreams come true!. I just wanna spend my life with you! '. E' molto delicato ma se si ascolta attentamente mentre il coro canta nella parte finale si sente quello che Michael dice, e questa è stata una sua idea.
[...]

ORIGINAL SOURCE - CREDITS