lunedì 12 giugno 2017

'Isomin Cross & Sons', il film dei Jackson 5 che non è mai stato girato

Il film 'Isomin Cross & Sons' viene menzionato per la prima volta nel luglio 1973 dai Jackson 5 in un'intervista con la radio di New York WWRL. Si parla di un copione scritto da Raymond St. Jacques "un western che dovrebbe deliziare grandi e piccini." ..

Durante il loro viaggio in Africa nel gennaio / febbraio 1974, il gruppo annuncia in una conferenza stampa il progetto per un film.. Il gruppo non canta, ma interpreta il ruolo di una famiglia che attraversa gli Stati Uniti nel 1860 e i problemi che deve affrontare. Le riprese del film, intitolato 'Isomin Cross & Sons' e prodotto da una società indipendente guidata da Raymond St. Jacques, inizieranno nella primavera del 1974 e la programmazione nelle sale è prevista verso la fine del 1974.

Ma nel mese di giugno del 1974, le riprese del film non erano ancora iniziate. In una conferenza di gala / stampa in cui Joe Jackson annuncia la creazione della sua nuova società Ivory Tower International Record Co., i cinque fratelli svelano ufficialmente il futuro debutto cinematografico nel film 'Isomin Cross & Sons'.

Raymond St. Jacques, regista e produttore, reciterà nel ruolo del padre dei J5. Il film racconterà la storia di una famiglia di schiavi dalla metà del 19° secolo che lotta per la propria vita e libertà.

Durante l'estate del 1974, le riviste per ragazzi iniziano a parlare del prossimo film. La rivista 'Soul Teen' pubblica un articolo in cui si afferma che il gruppo, oltre a recitare nei ruoli principali, si farà carico della colonna sonora. Joe Jackson, produttore associato, dovrebbe fare una breve apparizione ed è prevista anche la partecipazione, in ruoli minori, di Randy e Janet...

La difficoltà principale che emerge in questo progetto è quello di trovare del tempo libero per girare il film. Il gruppo, infatti, dopo il primo annuncio inizia una serie di concerti a catena, esibizioni all'estero e registrazioni in studio che li terrà impegnati fino all'inizio del 1975.
Inoltre, si presenta un altro problema: le riprese avranno luogo in Nebraska e la storia richiede che i fratelli sappiano cavalcare. Ma nessuno di loro è mai salito sul dorso di un cavallo. Dovranno pertanto prendere lezioni!
[...]
Alla fine, interverrà Berry Gordy che annullerà il progetto : I Jackson 5 nel ruolo di schiavi!... il presidente della Motown non ha visto questa idea di buon occhio .

Non è la prima volta che il prospetto di un film dei Jackson 5 finisce in un nulla di fatto. Nel dicembre 1973, Billboard Magazine riferisce di un ruolo per Michael in un adattamento cinematografico di una collana di libri per bambini, molto famoso negli Stati Uniti, 'The Boxcar Children' di Gertrude Chandler Wagner. Anche questo è un progetto finito prima di iniziare.

Il 21 giugno 1976, Michael firmò un contratto di sei pagine con la Pressman / Williams Enterprises, Inc.. Avrebbe recitato in un film intitolato 'Twenty-four Robbers'. Il contratto assegnava la responsabilità della colonna sonora a carico di Michael, prevedeva pagamenti a Joe Jackson come co-produttore esecutivo e un finanziamento di 800.000 dollari. Il film non è stato mai prodotto.
Un anno più tardi, Michael inizierà le riprese del film 'The Wiz'.

ORIGINAL SOURCE - TRADUZIONE