giovedì 2 luglio 2015

MJ: L'Estate guadagna miliardi sei anni dopo la morte dell'icona pop

La tenuta di Michael Jackson è resuscitata dal baratro del fallimento, guadagnando quasi 2 miliardi di dollari sei anni dopo la morte prematura dell'icona pop, secondo il sito di gossip TMZ.
Al momento della sua morte, avvenuta il 25 Giugno 2009, il patrimonio netto di Jackson era grosso modo pari ai suoi debiti, un valore di circa $500 milioni, secondo realtytoday.com.
Ma negli ultimi sei anni, hanno detto a TMZ le fonti che hanno familiarità con le finanze del'icona pop, L'Estate ha ricavato profitti dal film "This Is It", lo show del Cirque du Soleil "Michael Jackson: The Immortal World Tour", la vendita di 500 milioni di album e varie iniziative imprenditoriali, tra cui con la Sony, che oggi continuano a generare denaro.
Togliendo le spese per un importo di circa 1,2 miliardi dollari e le imposte pari a circa $350 milioni di dollari, il patrimonio netto della tenuta dovrebbe raggiungere i 450 milioni di dollari, secondo le fonti di TMZ.

Hanno aggiunto, tuttavia, che se l'azienda fosse liquidata oggi, i tre figli di Jackson riceverebbero $100 milioni ciascuno.
(..)
L'anno scorso il suo patrimonio ha superato, secondo il Forbes Magazine's List of Top-Earning Dead Celebrities , quelli di Elvis Presley, Bob Marley e Marilyn Monroe con una notevole cifra, $140 milioni.
L'Huffington Post ha citato l'avvocato di Jackson, Tom Mesereau, nel dire che le massime priorità della pop star non erano né la ricchezza né la fama, ma piuttosto i suoi figli. "Voleva dare loro la migliore educazione possibile", ha aggiunto Mesereau..
(...)
Secondo CNBC News, Michael Jackson è la settima persona più popolare su Facebook con oltre 75 milioni di "Mi Piace" ,e su Twitter, il suo account ha 1,84 milioni di follower.

ENGLISH
Michael Jackson net worth news: Estate earns billions six years after 
pop icon's death
------------------------------------------------------------------

Michael Jackson macchina da soldi da quasi 2 miliardi


A sei anni dalla sua scomparsa per aver ingerito un cocktail di farmaci prescritti dal dottor Conrad Murray, Michael Jackson continua a generare ricavi che anche gli americani non si sono vergognati di chiamare "monumentali". Così come ha scritto il sito TMZ il "Fondo Michael Jackson (Jackson's Estate)" ha messo nelle casse una somma vicinissima ai 2 miliardi di dollari.

Eppure... Eppure qualcuno ha fatto i conti in tasca alla famiglia Jackson e ai suoi eredi ed è venuto fuori che dopo tutte le spese e i debiti contratti da Michael in vita di quei due miliardi, ai Jackson rimangono in tasca circa 800 milioni di dollari. Se a questi poi si tolgono le tasse dovute, la somma arriva intorno ai 450 milioni da dividere fra i tre figli Paris, Blanket aka Bigi e il più grande Prince. Ai tre vanno aggiunti i parenti prossimi (sorelle, fratelli e genitori ai quali andrebbe parte di questa somma) e chissà quanti altri parassiti che negli anni hanno fatto parte dell'entourage del Re del Pop.

E se i soldi finissero?
È praticamente impossibile poiché solo sul fronte Sony Music (che ha pubblicato il catalogo di Michael Jackson) i soldi che vengono versati nelle casse della Fondazione Jackson sono tantissimi ed è di pochi giorni fa la notizia della messa in vendita di Neverland, la tenuta sulle colline di Encino a Los Angeles che vale letteralmente tonnellate di dollari.

Purtroppo, come ha scritto un importante critico musicale americano appena dopo la morte di Michael Jackson: «Per come era conciato negli ultimi anni, Michael vale più da morto che da vivo e al di là delle lacrime che vedremo versare al funerale, tra non molto saranno in tanti a ridere di gusto ogni qualvolta andranno a controllare il saldo del conto in banca».
Come aveva ragione.

FONTE