domenica 11 giugno 2017

"Ghost of Another Lover" - Riflessioni sui brani trapelati


by Jamon Bull
Alla fine del 2002 ero fan di Michael Jackson da solo un anno. Il suo ultimo album di nuovo materiale, Invincible, era stato rilasciato un anno prima. Purtroppo, questo ha finito per essere il primo e unico momento in cui ho avuto il privilegio di sperimentare il rilascio di un album di Jackson e al quale aveva dato la sua benedizione . Le sessioni di registrazione per Invincible si dicono essere state tra le più fruttuose della sua carriera, producendo decine di pezzi musicali, molti dei quali il pubblico deve ancora sentire. A causa di azioni avverse , al momento ancora da parte di ignoti, una canzone completa inizialmente incisa per far parte dell'album, trapelò online. La canzone era Escape . Per tutta risposta, Michael Jackson rilasciò una dichiarazione nella quale descriveva il suo dispiacere per questa perdita. Per quanto amassi ascoltare quel capolavoro, il fatto che fosse trapelata lo aveva deluso profondamente.
5 anni più tardi è il 2008 . Michael aveva iniziato a lavorare con una serie di produttori contemporanei per potenziare un nuovo sound per il suo prossimo album in studio. Tra questi produttori c'era il produttore R & B ,Akon. Michael trascorse molte settimane con Akon , e da questa collaborazione nacque la ballata Hold My Hand , che , nonostante la sua natura emozionante, avrebbe avuto una triste storia. Non solo la canzone , trapelò online come era successo con Escape , ma alla fine verrà scelta come singolo leader di apertura al suo primo album postumo ,Michael. I membri della famiglia Jackson e molti fan sarebbero d'accordo sul fatto che Hold My Hand fosse una canzone che Michael amava profondamente. Da allora, ci sono state molte altre perdite , alcune mentre Michael era vivo, ma soprattutto dopo la sua morte. E queste perdite continuano ad essere fonte di dibattito tra la comunità dei fan di Michael Jackson.

Oggi un'altra canzone di Michael Jackson è trapelata, ma questa volta un pezzo a cui stava lavorando durante le sessioni di Dangerous , Ghost Of Another Lover. Un partecipante ad una convention su Michael Jackson realizzata da uno dei suoi ingegneri del suono,ha registrato il brano, mentre veniva fatto ascoltare ai partecipanti. Ovviamente questo è successo all'insaputa degli organizzatori della convention e dell'ingegnere stesso. Non nominerò la persona che l'ha registrato, l'ingegnere che ha deciso di farla ascoltare o l'evento in cui è successo, in quanto non credo siano elementi cruciali dello scenario. E così come in altri momenti, c'è un fervente dibattito all'interno della comunità di fan di Michael Jackson ,sul come le perdite dovrebbero essere gestite.

E' raro cogliere la natura etica di un dibattito pubblico su un qualcosa che si verifica quando c'è una semplice e logica risposta sul modo corretto in cui dovrebbe essere. Sento questo conflitto riguardo i brani che trapelano , molto fortemente, perchè sono un fan di Michael Jackson che vuole onorare la sua privacy e rispettare la sua arte, ma sono anche uno storico, che riconosce l'immenso valore culturale che l'arte di Jackson rappresenta, a qualsiasi fase di completamento sia.

In ultima analisi, sento che se del materiale di Michael Jackson precedentemente non pubblicato ,dovesse essere ascoltato da un pubblico pagante, dovrebbe prima avere l'approvazione dei suoi beneficiari e dell'Estate, con la piena conoscenza e la comprensione dei rischi connessi . Questo , a mio avviso dovrebbe essere la cosa giusta da fare. Senza alcun conflitto. Perchè quando poi la musica trapela, le cose si fanno sempre oscure e difficili da gestire.
La musica di Michael Jackson ha una vita propria. E con buona ragione, perché di solito è una buona musica. Nell'era della condivisione di file digitali e dei social media, non c'è alcun modo di fermarla . In un esempio come quello accaduto oggi , quando si ha modo di ascoltare una canzone inedita di Michael Jackson, è un fatto storico, che i fan più esperti, i critici e gli studiosi di Michael Jackson, possono analizzare in modo da identificare una narrativa il più possibile accurata. Ad esempio, Ghost Of Another Lover trapelato oggi, ha il titolo completamente sbagliato! Un fan lo ha caricato come Ghost Of Another Girl . I fan di Michael Jackson, discuteranno inevitabilmente su questa ulteriore perdita.

Eppure, a un livello più profondo, è l'etica attorno all'importanza di rilasciare il materiale inedito di Michael che mi interessa. In precedenza ho scoperto che i beneficiari della Michael Jackson's Estate, dovrebbero avere la parola finale. E questo è vero , specialmente se pensiamo che le persone a lui connesse sono sempre meno man mano che passano gli anni. Collaboratori artistici, amici stretti, partner commerciali, fans e soprattutto ... la sua famiglia. Eppure Michael è ormai andato e non si può sostenere che la sua arte non abbia un immenso valore storico, compreso il suo materiale non pubblicato, comprese le demo che servono allo scopo di insegnarci come riusciva a creare un brano, pause difetti e tutto.

Eticamente, qual'è la chiave giusta affinchè il suo lavoro incompiuto possa uscire senza discussione? Qualcuno sarebbe in disaccordo se adesso una nuova opera di Michelangelo venisse mostrata in una galleria d'arte per un dibattito scientifico? Non credo. Molto di questo dibattito deriva dal fatto che Michael è morto , e questo ha fatto si che molte persone in qualche modo ,si sentono emotivamente legate a lui e naturalmente vogliono difendere o proteggere i suoi desideri. La fanbase si sente così sicuramente, ma come detto in precedenza, lo storico che è in me sente l'importanza di imparare quanto più possibile dalla sua genialità, specialmente mentre i suoi collaboratori artistici sono ancora qui e possono parlarci del suo lavoro. Ma la questione resta conflittuale.

Ovviamente succederà ancora, e le opinioni saranno variegate. Ma al di la di chi si sente emotivamente legato a lui, come persona, coloro che possono giudicare quanto sia giusto far conoscere la sua musica inedita restano coloro che lui ha lasciato quali suoi eredi, i suoi beneficiari.

FONTE