sabato 25 giugno 2016

Michael Jackson, sette anni senza...

Dal gospel al rock, dal soul al new jack swing,sono numerose le sue influenze musicali

A sette anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 25 giugno del 2009 a causa di una dose eccessiva di Propofol somministrata dal suo medico curante Conrad Murray, non c'è ancora pace per Michael Jackson.

Il Radar Online, giornale scandalistico americano, ha riportato la “notizia” di fantomatici nuovi file ritrovati nel computer di Michael Jackson contenenti scene di sesso e di violenza nei confronti di minori.

Notizie assolutamente infondate, in quanto tutti e 18 i pc sequestati nella sua casa di Neverland sono stati minuziosamente setacciati dall’FBI, senza che sia stato trovato nemmeno un solo file compromettente. 
D'altra parte tutto il materiale sequestrato nel corso degli anni nella sua casa è già stato considerato nel processo cui fu sottoposto Jackson a Santa Maria, California nel 2005, con un inequivocabile verdetto di innocenza relativamente a tutti i 14 capi di imputazione a suo carico.

Non sono bastati oltre vent'anni di accuse e maldicenze,però, per offuscare il suo straordinario repertorio, che ha saputo riunire nell'alveo del pop le influenze più disparate, dal gospel al rock, dal soul al new jack swing.

A tal proposito, vediamo insieme i 15 capolavori del grande cantante, brani che hanno cambiato per sempre la cultura pop, lanciando nuovi stili e tendenze. 

1) Don't Stop 'Til You Get Enough (1979)

2) Rock with you (1979)

3) Working day and night (1979)

4) Thriller (1982)

5) Beat it (1982)

6) Billie Jean (1982)

7) Man in the mirror (1987)

8) Smooth criminal (1987)

9) Bad (1987)

10) Black or white (1991)

11) Will you be there (1991)

12) They Don't Care About Us (1995)

13) Stranger in Moscow (1995)

14) Speechless (2001)

15) One more chance (2003)

FONTE
PANORAMA