venerdì 5 febbraio 2016

Il primo video musicale di M. Jackson e la nascita del Green Screen

Tutti sanno come l'avventura di 13 minuti piena di zombie che è il video Thriller abbia plasmato la storia della musica e ha visto la nascita di un piccolo fenomeno chiamato MTV. E Michael Jackson è stato il primo a reinventare il mezzo fin dall'inizio con il suo primo video musicale.

Uscito nel 1979, il primo video di Michael Jackson è stato "Don't Stop 'Til You Get Enough.". Nel 2014, in realtà non sembra granché. MJ balla come un duro indossando un enorme papillon e uno smoking troppo corto, con le maniche tirate su sopra il gomito. Le calze sono bianche. E quello sfondo. Wow. Si parte forte con un effetto di iperspazio e si trasforma in quello che sembrano essere cubi arancioni di gelatina . Potrebbero essere cristalli, ma è difficile dirlo perché la qualità della produzione è così essenziale.

Che ci crediate o no, questo video è stato in prima linea in un cambiamento importante nel campo degli effetti speciali. Questa è stata la nascita dell'era del green screen. E 'stata anche, per molti versi, la nascita del Re del Pop.

Gli appassionati di pellicole cinematografiche saranno pronti a sottolineare che questi tipi di effetti speciali erano in giro da decenni quando Michael Jackson decise di voler cantare e ballare davanti a una telecamera. È vero! La storia della finzione di Hollywood è davvero affascinante, ma il semplice fatto di entrare in uno sfondo con un primo piano diverso era ancora complicato nel 1970. A quel tempo, il blue screen era il massimo, ma era anche problematico. Qui è quando il green screen e un processo comunemente noto come chroma key sono entrati in gioco.

Lo schermo verde ha guadagnato in popolarità in un attimo, quando la domanda di questo tipo di effetti speciali è aumentata. Era più economico e più facile da usare della schermata blu perché non era così difficile proiettare il verde su un set, e gli schermi verdi potevano essere utilizzati anche all'esterno in quanto non si confondono con il cielo. Il green screen lavora particolarmente bene anche con la tecnologia digitale, sebbene ci siano voluti un paio di decenni prima che diventasse standard.

Quando Michael Jackson girò "Don't Stop 'Til You Get Enough." nel 1979, sia lo schermo verde che i video erano tecnologie emergenti. Ciò non significa dire, tuttavia, che fossero buoni. Come il biografo di Jackson Nelson George scriverà più tardi, "La cifra di produzione del [video era] tipica dei video a basso budget che venivano rifilati agli artisti neri alla metà degli anni 1980: riprese prima di uno schermo verde primitivo dove gli sfondi venivano aggiunti in seguito. "E 'quasi ironico che Michael Jackson sia stato poi l'artista nero che avrebbe spezzato tale convenzione, dando ai video musicali il valore di film di Hollywood, come Thriller.

Vai a vedere il primo video musicale di Michael Jackson, dall'inizio alla fine. Gli effetti speciali sono kitsch, certo, ma si vedono anche gli inizi dello stile iconico di Jackson (calzoni corti e calzini bianchi!). Come per quei passi di danza, bene, erano sempre quelli.



ENGLISH
Michael Jackson's First Music Video and the Birth of Green Screen