lunedì 8 febbraio 2016

(12° Parte) MJ: Aneddoti-Fatti Divertenti-Curiosità...

Frank DiLeo :
" Ci eravamo trasferiti a Los Angeles e mio figlio frequentava la scuola materna. Aveva qualche difficoltà, non era affatto contento. Gli avevano detto di portare qualcosa di suo in classe e gli chiesi: ' Dominic, che cosa hai intenzione di portare?' ... ha detto ' be', voglio portare Muscles' ( il serpente di proprietà di .Michael). Ho risposto: ' dovrai pensare a qualcos'altro, i serpenti mi terrorizzano, non voglio prenderlo ' .

1053589214rpg4L'ho raccontai a Michael e lui disse ' Sì, si che può prendere il serpente ' e io: ' Michael , sai la paura che mi fanno. Non ci penso neanche a toccare quel serpente . ' Poi mi disse : ' va bene , allora ci vado io ' ,. 'Tu?? ' chiesi io. 'Non puoi andare nella scuola di mio figlio . ' ' Sì che ci vado . '
Siamo andati ed è successo il finimondo. Mio figlio è diventato un eroe. Non potevo credere che qualcuno potesse fare una cosa del genere. Lo trovo assolutamente incredibile.
Qualcosa che va al di là di essere un cliente , un amico ...
Ma era quel tipo di persona . Era un vero uomo.
Non è lo stesso essere innocente che essere ingenuo. Michael Jackson non era ingenuo. E chiunque lo pensi non sta bene con la testa. Era una persona molto intelligente, attenta e di talento . "
-----------------------------------------------
Michael ha anche creato i peluche dei propri animali domestici , i "Michael's Pets".
Chiese che per ogni unità venduta venisse donato un dollaro in beneficenza.
Da sinistra a destra:
Cool Bear, Jabbar, Jeannine, Unkle Tokie, Mr. Bill (il cane da guardia*), Louie, Bubbles, Muscles, Spanky y Suzie.

* il cane da guardia si chiama come il capo della sicurezza da quando MJ era bambino, Bill Bray.
-----------------------------------------------
Seth Riggs – Vocal Coach 
Aveva molto senso dell'umorismo. Una sera mi telefonò per fare i vocalizzi alle 10 di sera. Quando arrivai nello studio dove stava registrando lui era al telefono.
Mentre entravo Michael stava dicendo: "non conosco il nome di quella ... " . Quando mi vide, mi chiamò subito : " Seth, potresti andare nello Studio A, c'è un ragazzo che sa qual'è la canzone che mi piace . " Ovviamente voleva sapere il nome di una certa canzone , "Certo !. " gli dissi.
Il ragazzo che era lì suonò la canzone che piaceva a Michael . Era "“Non piangere Liu” .Ok, è l'altra aria della Turandot . ' Nessun dorma ' è quella più conosciuta. " .

Quando tornai da lui, Michael era ancora al telefono e chiese: " Seth , come si chiama la canzone? " . Ho risposto : " Non piangere Liu ".
MJ: " Cosa?" .
IO:"Non piangere , non piangere , non essere triste ... e il suo nome era Liu . Non essere triste Liu, è della Turandot , l'opera di Puccini . Ma siccome non parlava italiano, disse: "Non so come pronunciarlo … prendi il telefono”.
Così presi il telefono e dissi , "Mi scusi, lui sta parlando di “... e cominciai a cantarla.
Dall'altra parte, una voce con accento italiano rispose: " Voce molto bella, la mantenga sempre allenata”. Subito dopo accennò una strofa e io rimasi di sasso!
IO: “ Chiedo scusa.., con chi sto parlando? “
-- “ Luciano Pavarotti “
Mi voltai verso Michael e lo vidi sul pavimento, disteso sulla schiena con i piedi sul divano che si rotolava da un lato all'altro ridendo a crepapelle.
Misi la mano sul telefono e sibilai : " Ti ammazzo , Michael . "
IO: "Mi scuso Maestro, sono le 10:20 e non avevo idea che Michael stesse parlando con lei, perché è quasi l'una di notte a New York ( dove si trovava in quel momento ) e Pavarotti rispose : "No, no, va bene. Mi raccomando mantenga sempre in forma la voce. "
IO: "Mi dispiace Maestro, se avessi saputo che stavo per salutarla, avrei prima fatto dei vocalizzi per venti minuti almeno! . "
Michael amava i momenti come quello. Amava ridere e far ridere la gente e vederli felici.

... ALTRE CURIOSITA' & ANEDDOTI - LINK Originali - CREDITS