giovedì 2 luglio 2015

(8° Parte) MJ: Aneddoti-Fatti Divertenti-Curiosità

Michael Jackson, durante un viaggio a Disneyland con il suo amico David Gest,
si mascherò come uno sceicco arabo per passare inosservato.
La superstar indossò un copricapo integrale che gli nascondeva il volto e camminò per il parco atteggiandosi come un ricco straniero, con Gest che fingeva di essere il suo traduttore.
Gest ammette che è stato uno dei giorni più buffi della sua vita dato che nessuno scoprì la reale identità di Jackson.
Gest afferma:
" Una volta andai a Disneyland con Michael travestito da sceicco ed io fingevo di essere il suo traduttore.
Abbiamo incontrato una coppia inglese di Croydon e quando Michael farfugliò un discorso senza senso, dissi loro che egli affermava di essere sconvolto per il divorzio dalla sua 99° moglie.
Loro compresero alla perfezione e gli augurarono di trovare la felicità con la 100° moglie.
Era pazzesco. Ma essi furono così dolci, che noi pagammo il conto del loro pasto. "

Perché vediamo così tanti riferimenti militari nell'abbigliamento di Michael?
Michael Bush: Michael era un grande ammiratore di Napoleone Bonaparte, la sua citazione preferita apparteneva a lui, infatti.. Ora, la cosa divertente è che le persone associano questa estetica più a Michael che il militarismo stesso. Due o tre anni fa, quando ci fu una forte influenza sulle passerelle dello stile militare, si parlava della " giacca di Michael Jackson " al posto dello stile di Napoleone o militare.

Che musica classica è stata utilizzata da MJ nel suoi tour e registrazioni?
- "O Fortuna" in "Fortuna Imperatrix Mundi" ("Fortuna, imperatrice del mondo") di "Carmina Burana", composta da Carl Orff è parte dell'introduzione al video di "Dangerous: The Short Films" ed è stato utilizzato per l'inizio di quasi ogni concerto del tour 'Dangerous'.
- "Will You Be There": Symphony No. 9 in D minor Opus 125: Presto (Inno alla gioia) Ludwig van Beethoven Coro della Cleveland Orchestra, diretta da Robert Shaw Cleveland Orchestra.
- "HIStory": "Pictures at an Exhibition" Modeste Mussorgsky Philadelphia Orchestra arrangiato da Maurice Ravel
- "HIStory": "Beethoven Lives Upstairs",Susan Hammond's Classical Kids The Children's Group, Inc.
- "Little Susie": Requiem Opus 9, "Pie Jesu" Maurice Durufle 'Symphony e Coro di Atlanta , diretto da Robert Shaw.

Nel 1988 prima del suo concerto del Bad Tour a Roma , Garry Taylor, il Team Manager di Suzuki Racing , dopo aver sentito dire che Michael era un appassionato di moto , portò in Italia una Suzuki RG500 con un aereo dove è stato presentata a Michael come un dono.
La moto era dei colori della squadra delle corse Suzuki che erano state sponsorizzate da Pepsi.

Michael e le sue motociclette telecomandate . Una storia divertente da Sam L Parity, successa durante la registrazione dell'album "Dangerous".
Un giorno in studio a Michael gli erano state consegnate alcune moto telecomandate di 900 $. 
Mi chiese di uscire fuori al parcheggio per provare a giocare, e quando ci siamo messi a giocare con loro, ha guidato la sua moto fuori dal lotto e nel vicolo, quando una macchina si avvicinò e ci passò sopra! Pensò che fosse stato molto divertente. Non riuscivo a credere che potesse ridere così tanto per aver perso un giocattolo da mille dollari. " 

Nel 1988, Michael Jackson si esibiva a Marbella. Nella sua suite dell'hotel 'The Hunters', richiese l'allestimento di una pista da ballo. La spesa giornaliera fu di parecchi migliaia di dollari.
Un'altra delle sue eccentricità fu quella di vietare le piante naturali. Voleva che fossero di plastica "per non perdere l'ossigeno."

Mentre si trovava a Saragoza nel 1996, è uscito di nascosto dall'albergo per comprare l'album 'Macarena' dei Los del Rio. Ha voluto acquistarlo nel paese di origine.

Nel 1988, a Wembley (Londra) davanti a 80.000 persone, interruppe il concerto per chiedere, commosso, una preghiera per la salute della sua amica, l'attrice Elizabeth Taylor.

Nel gennaio 2004, Michael ha avuto un attacco di panico quando rimase, per tre ore, bloccato nel bunker che si trova nel seminterrato del palazzo del suo ranch, Neverland.

Nel 1996 Michael si fermò a guardare un mangiatore di fuoco durante una passeggiata a Covent Garden Piazza di Londra. Michael era a Londra per partecipare ai British Music Awards.
I media hanno riferito che il rappresentante di Michael aveva detto che il mangiatore di fuoco lo aveva scambiato per un impostore e lui si tolse la maschera chirurgica. Quando si rese conto che l'uomo era Michael, si lamentò che la superstar gli stava portando via il suo lavoro, e Michael gli diede un contributo finanziario sostanziale.

Aveva un rapporto molto stretto con il suo capo della sicurezza Bill Bray, che correva ad abbracciare ogni volta che finiva un concerto. Nelle sue memorie, 'Moonwalk' (1988), ha dichiarato: "Bill è incredibilmente diligente e professionale nel loro lavoro. Sempre viene con me ovunque e non riesco a immaginare la vita senza di lui..."

E' uno dei pochi artisti affermati che non ha combattuto con veemenza contro la pirateria musicale.

Michael cominciò a registrare le canzoni per il suo album "Dangerous", il giorno dopo aver finito di registrare il suo album "Bad".

Nel dicembre 1983 è stata aperta presso Hotel Royal Plaza a Disney World, la "Michael Jackson Suite". 
La suite composta da due camere da letto, un salone e una sala dei trofei, ognuna riccamente decorata con i colori preferiti di Michael , rosso, oro, nero e bianco.
Le pareti erano rivestite di fotografie e riconoscimenti, e dentro la stanza dei trofei c'era una vetrina che ospitava i Gold e Platinum Awards, American Music Awards, Grammy Awards, etc. assicurata per un milione di dollari. Il soffitto è stato dipinto di nero, con piccole luci scintillanti come stelle nel cielo notturno.
La suite era situata a Lake Buena Vista vicino a Walt Disney World, Orlando, FL, ovviamente riservata a Michael se stesso ogni volta che avrebbe visitato Disney World, ma per il resto dell'anno tutti coloro che potevano permetterselo avrebbero potuto affittarla. 
Michael dice :
"Sono onorato di condividere ciò che è mio con il mondo . Sono qui per la gente, e quale posto migliore per mostrare i miei ricordi personali (che è così speciale per me) a Disney World, dove i bambini di tutte le età possono condividere la mia gioia e profondo apprezzamento ".

Visualizza:
LINK ORIGINALI - CREDITS - ALTRE CURIOSITA'..